Desideriamo camerette da sogno per i nostri bambini… E se abbiamo poco spazio?

C’é una stanza della nostra casa che sembra sempre troppo piccola o troppo poco funzionale per accogliere tutto ciò di cui avremmo bisogno: la cameretta dei bambini.

La disposizione delle stanze che arrediamo per i nostri figli influenzano molto più di quanto crediamo il loro piccolo mondo e il modo in cui passano il loro tempo. Nei negozi vediamo moltissime soluzioni diverse colorate, pratiche, flessibili, funzionali ma sempre per stanze molto grandi e, spesso, invece le stanze delle nostre case non possono accogliere tutte quelle opportunità.

E se abbiamo poco spazio? Quando le cameretta sono piccole una cosa che tendiamo sempre a trascurare é l’angolo studio. Un dettaglio irrilevante che invece influenza moltissimo il modo di vivere i propri spazi dei nostri bambini. Un angolo studio personale permette di dare libero sfogo alla creatività. Studiare è importante ma deve essere anche divertente!

Come possiamo ricavare un perfetto angolo studio per una cameretta non troppo spaziosa?

Ecco a voi 5 buone soluzioni per rendere felici i nostri bambini!

  1. Il soppalco per sfruttare lo spazio in altezza

Se lo spazio é poco, é molto utile ricorrere a una soluzione pratica come quella del soppalco. Esistono numerose soluzioni dinamiche e moderne: si può avere la zona notte sopra ricavandone un ampio spazio sotto per l’angolo studio oppure, al contrario, si può scegliere di spostare la scrivania al piano superiore, creando una situazione molto divertente per i bambini.

Stora-soppalco b1e651ab728937fdbee8b98222663556 337779521530075a6f4a56821b027928 camerette-bambini-ikea-verde-acido

  1. L’angolo studio a scomparsa

Anche l’angolo studio a scomparsa é ideale quando lo spazio è ridotto. Può essere allestito all’intrno di un armadio a muro o di una nicchia, oppure sfruttando gli spazi delle librerie attrezzate e dei soppalchi a ponte. Cassettoni estraibili, vani aperti e boiserie permettono di cambiare posto ai complementi aggiungendo dinamicità e praticità agli spazi.

6aa1aeb8d034545eaa64a05fec78414f 467281785771fe2a7166291a6b0799cf f72d8a9b39ecc688fb85691c9158a11d lo-studio-nellarmadio

E in ogni caso non dimentichiamo la sicurezza!

Quando si arredano le camerette dei bambini occorre porre attenzione alle certificazioni. I dispositivi elettronici devono riportare il marchio IMQ (Istituto italiano Marchio di Qualità). I materiali devono essere privi di formaldeide o altre sostanze nocive, e le parti devono essere ben salde con protezioni agli spigoli e alle eventuali parti taglienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>