copertina_ponteggi_01
Corso per Preposti e Addetti a Montaggio e Smontaggio Ponteggi
11 settembre 2015
15:00
Fiano Romano - Via Tiberina n 31/A
studiopquadro

Con l’entrata in vigore il del D.Lgs 235/2003, nei cantieri temporanei e mobili esistono nuovi obblighi che regolamentano l’impiego dei ponteggi. In particolare il decreto integra e modifica il D.Lgs 626/94, introducendo dei nuovi requisiti minimi di sicurezza e di salute per l’uso delle attrezzature di lavoro per l’esecuzione di lavori temporanei in quota da parte dei lavoratori.

Con il decreto è fatto d’obbligo all’impresa di redigere il PIMUS (PIANO DI MONTAGGIO, USO E SMONTAGGIO) del ponteggio e deve essere predisposto prima di iniziare le attività sul ponteggio. Il PIMUS è uno strumento che si affianca ai già presenti POS e PSC del cantiere, non è una valutazione del rischio ma sono istruzioni operative e deve riportare il nome degli operatori qualificati ai sensi di legge, che monteranno il ponteggio. Pertanto con la nuova normativa solo i preposti e addetti che sono stati debitamente formati possono effettuare le operazioni di montaggio, uso, manutenzione, verifica e smontaggio dei ponteggi.

Alla luce di quanto esposto diventa obbligatorio da parte dell’impresa formare a mezzo di un apposito corso di formazione professionale il preposto e gli addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi  per evitare di incorrere in onerose sanzioni amministrative.